Se lo ami lo sterilizzi

Tra le azioni più concrete che si possano compiere per i nostri amici a quattro zampe, dopo averli magari raccolti, curati e sfamati, vi è proprio la sterilizzazione.
cane istruttore cinofilo
Indice

Tra le azioni più concrete che si possano compiere per i nostri amici a quattro zampe, dopo averli magari raccolti, curati e sfamati, vi è proprio la sterilizzazione.

Non si tratta solamente di una pratica “conveniente” per chi possiede un cane o un gatto (niente più perdite di sangue, niente più paura per ciò che può scatenare una femmina in calore in un parco, né per un’eventuale cucciolata, di cui spesso non si sa cosa fare), ma soprattutto di un atto di responsabilità e di vero e proprio amore per il proprio cane e gatto a cui si assicura un benessere più duraturo e, in una prospettiva più ampia, di un gesto di civiltà con ricadute positive sulla collettività.
In questa puntata Maurizio Albano, medico veterinario, ci parla di sterilizzazione e di tutto ciò che è ad essa legato.

Buon ascolto!

Le domande frequenti sul tema Se lo ami lo sterilizzi

Questa è la risposta alla domanda
Questa è la risposta alla domanda
Questa è la risposta alla domanda
Questa è la risposta alla domanda
Questa è la risposta alla domanda
Pensi che questo contenuto sia utile? Condividilo!
Articoli Correlati
Tartarughe domestiche: guida alle diverse specie
Come si diventa istruttore cinofilo?
Qual è il tuo animale domestico ideale? Scopri come sceglierlo